Vite Violate

Vite Violate è la concatenazione di opposti: l’importanza della famiglia in un ampio contesto di rapporti mancati; la bellezza di paradisi terrestri in una cornice di povertà e di disumana violenza; l’avanzare del progresso informatico in una realtà di evidente arretratezza; la verità offuscata da una salda diffusa omertà…
Il romanzo si apre fra anonimi dialoghi di una chat, luogo dove tutto può iniziare per gioco, dove nomi e storie si incrociano in contesti di false verità, dove da un contatto sfuggevole può scaturire un rapporto profondo. È ciò che accade a Carlo, il protagonista di Vite Violate, trascinato dalla sua curiosità e dall’amore per una giovane e misteriosa donna in un’avventura che dall’Italia lo condurrà a Bangkok, fino a scoprire una crudele realtà, per ostacolare la quale è disposto a mettere in gioco la sua stessa vita.
Pietro Solimeno, al suo quarto romanzo, da una cornice ironica e spensierata ci conduce nel quadro di una triste verità che, sebbene possa sembrare a noi lontana, spinge a riflettere ancora una volta su gravi tematiche, spesso purtroppo ignorate o dimenticate.

Collana Strade
Pagine 170
Prezzo 11,50
Anno prima edizione 2009
Numero ristampe
ISBN 978-88-567-1598-9

Acquista Online

Project Details

Categories:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi